Benvenuto Renzo Tansini: il nuovo Segretario Generale

Renzo Tansini già operativo presso la sede della Fondazione

Mercoledì 27 marzo 2019 si è riunito il Consiglio della Fondazione e tra i vari punti all’ordine del giorno, si è provveduto alla nomina del nuovo Segretario Generale che per i prossimi tre anni ricoprirà il ruolo ben rappresentato fino a poco tempo fa dal nostro carissimo Roberto Tironi.

La Fondazione filantropica lodigiana da così il BENVENUTO a Renzo Tansini,  ex bancario della Popolare di Lodi e poi dirigente della Banca di Piacenza fino al 2011.
Oltre alle sue competenze tecniche in ambito amministrativo e gestionale, lo spiccato spirito altruista del nuovo Segretario si è subito palesato insieme alla volontà esplicita di spendersi per il territorio in cui vive.

Persona molto apprezzata e stimata dalla comunità lodigiana, Renzo è già impegnato da alcuni anni nel tessuto sociale locale e si distingue per il suo attivismo in diverse realtà associative, tra cui il Lions Club Lodi Torrione, dove è attualmente Presidente.

Uno spirito volontaristico che ben si sposa con la missione della Fondazione, incentrata sul riconoscimento dei bisogni e sul tema del DONO, inteso come desiderio intrinseco di dedicarsi in e di offrire un po’ di sé alla comunità che ospita noi e le nostre famiglie.

“Sono onorato di ricevere l’incarico di Segretario della Fondazione Comunitaria di Lodi, realtà che già conoscevo e che spero di riuscire a rappresentare come hanno ben fatto i miei predecessori. Sia Grisi che Tironi sono stati per me due amici, nonché persone che ammiravo; sono dunque orgoglioso di portare avanti il lavoro che hanno egregiamente svolto finora.
La Fondazione ha un potenziale grandissimo ed è con piacere che mi immergo in questa esperienza con l’intento di dare un segno positivo alle molte richieste che arrivano dalla comunità, valorizzando e facendo emergere al contempo quel potenziale umano che spesso è già presente in ognuno di noi”.

In occasione del Consiglio è stata approvata la costituzione del nuovo Fondo intitolato “Benefattori della Comunità”, che nasce per ricordare e celebrare degnamente l’impegno di Roberto Tironi, Segretario della Fondazione scomparso tre mesi fa, ma che ancora oggi alimenta lo spirito di molte persone grazie all’entusiasmo che ha saputo trasmettere. Si ricorda inoltre il prezioso lavoro di un consigliere recentemente scomparso, il Dott.Luigi Gulinatti.

Un nuovo fondo che farà da collettore per tutte quelle donazioni destinate al MIGLIORAMENTO DELLA QUALITÀ DELLA VITA DELLE PERSONE CHE VIVONO NEL LODIGIANO.