“La solidarietà genera lavoro”

BENVENUTO sulla pagina dedicata al progetto: “La solidarietà genera lavoro”,
vincitore del Bando 2015/03-”Emergenza giovani al lavoro”.

Questo progetto, ideato e realizzato da una collaborazione tra Cesvip, Galdus, E.L.F.I, C.S.& L. e ial in qualità di Ente capofila, vuole dare risposta alle richieste di molti giovani, attualmente inoccupati, offrendo la possibilità di sperimentare tirocini lavorativi presso Enti No profit ed Imprese profit del territorio lodigiano.

I tirocini, della durata minima di tre mesi, prevedono un compenso mensile per i giovani, senza alcun costo a carico dell’Ente ospitante.

PER POTER ACCEDERE AL PROGETTO O RICEVERE MAGGIORI INFORMAZIONI RIVOLGERSI:

- alla Fondazione Comunitaria della Provincia di Lodi  SE SEI UN ENTE NO PROFIT (indicando il numero di tirocinanti che si è disposti ad ospitare)
Per questioni normative NON sono ammessi a tale progetto gli Enti Pubblici.

Tel. 0371/432726   Mail: info@fondazionelodi.org

- all’Ufficio Promozione della Camera di Commercio SE SEI UN’IMPRESA PROFIT (indicando il numero di tirocinanti che si è disposti ad ospitare)
Tel. 0371/4505222   Mail: promozione@lo.camcom.it 

- ad una delle seguenti realtà  SE SEI UN GIOVANE DI ETÀ COMPRESA TRA 18 E 40 ANNI (per la partecipazione a tirocini presso Enti No profit il limite di età è di 29 anni)

Le domande degli Enti e delle Imprese, ricevute rispettivamente dalla Fondazione Comunitaria e dalla Camera di Commercio dovranno indicare i contatti e il numero di tirocini che si è disposti ad ospitare.

Seguiranno le seguenti fasi:

-  Valutazione ed eventuale richiesta di documentazione relativa all’Ente interessato

- Richiesta di compilazione dello specifico modulo di adesione 

La Fondazione Comunitaria e la Camera di Commercio inoltreranno poi tale modulo ai promotori del progetto, che si occuperanno di contattare l’Ente fornendo assistenza durante l’avvio e l’intera durata del tirocinio.

 Le domande dei giovani saranno invece valutate dagli stessi Enti promotori del progetto che forniranno ai partecipanti il rispettivo modulo di adesione.

Il termine per la presentazione delle richieste coinciderà con l’esaurimento dei fondi disponibili per tale progetto e comunque non oltre il 2018.

Scarica la locandina