Un progetto di rete territoriale per aiutare le RSA e RSD del lodigiano

 

Nell’ambito del Fondo Emergenza Coronavirus nasce un progetto che mette in rete le strutture residenziali lodigiane per disabili e per anziani.
Grazie ad un lavoro di squadra tra la Fondazione Comunitaria e la Fondazione Banca Popolare di Lodi abbiamo cercato di dare una risposta concreta all’appello che arrivava da molte RSA e RSD presenti sul territorio.

L’ascolto è stato il primo passo per capire le esigenze del momento e per mettere a punto un sistema che possa avere effetti positivi anche in futuro.

Sono così stati donati 8 ecografi portatili di nuova generazione ad altrettante strutture socio-assistenziali:

la Rsa Santa Chiara di Lodi, la Fondazione Stefano e Angela Danelli Onlus di Lodi, l’Asp Valsasino di San Colombano, l’Azienda Speciale di Servizi di Casalpusterlengo, la Cooperativa Amicizia di Codogno, la Fondazione Opere Pie Riunite di Codogno, la Rsa Fondazione Cabrini di Sant’Angelo, le Residenze Assistite di Maleo ( RSA Trabattoni e RSA Corazza).

Gli ecografi serviranno in questo particolare momento per la diagnosi e il monitoraggio dell’infezione da covid-19 e saranno utili anche successivamente per poter effettuare controlli diagnostici presso le strutture. Si prevede inoltre di rendere le attrezzature disponibili anche per le case di cura più piccole e per i controlli a domicilio.

Fondamentale anche la partecipazione dell’Asst di Lodi, per la formazione degli operatori e l’accompagnamento nell’utilizzo della strumentazione.

Le risorse messe a disposizione da parte della nostra Fondazione sono il frutto delle donazioni di privati e cittadini e del supporto della Fondazione Cariplo, e sono già state utilizzate per l’acquisto.

C’È ANCORA BISOGNO DI UN GRANDE AIUTO
da parte di tutti per supportare il personale interno alle RSA e RSD a tutela delle persone fragili. 

OPPURE DONA CON UN BONIFICO BANCARIO SUL CONTO DEDICATO

Se vuoi sostenere questo progetto specifica nella causale: PROGETTO ECOGRAFI

Le donazioni alla Fondazione permettono di usufruire delle agevolazioni fiscali previste dalla normativa vigente. Inoltre, in questo caso specifico di emergenza, le donazioni effettuate dalle aziende sono interamente deducibili fiscalmente ai sensi dell’articolo 27 legge 133 del 13/05/1999 e del DPCM del 20/06/2000.