UNITRE LODI – Un nuovo fondo per sostenere iniziative sociali e culturali

È costituito presso la Fondazione Comunitaria di Lodi il Fondo Unitre Lodi, per supportare le iniziative atte al benessere delle persone, in particolar modo quelle in età matura.

L’idea nasce dalla volontà di dare un sostegno continuativo alle attività dell’Università della Terza Età di Lodi, una realtà che fa parte dell’Associazione nazionale delle Università della terza età ed è una vera e propria accademia di cultura e palestra di umanità; offre circa 150 momenti culturali e di aggregazione  dedicati alle persone che hanno raggiunto la piena maturità.
L’attività ha inizio circa 30 anni fa e conta ora oltre 550 iscritti, che partecipano attivamente alle numerose iniziative proposte ogni anno, felici di condividere momenti di svago e cultura con i propri coetanei.

Nel 2017  l’Unitre Lodi aveva presentato alla Fondazione il progetto “Diamo più senso alla storia”, ricevendo un contributo per la realizzazione di alcune attività che prevedevano il coinvolgimento di persone in età matura insieme a giovanissimi e giovanissime delle scuole del territorio per ragionare  insieme su alcuni concetti di fondo quali Guerra, Pace e Vittoria.

Hanno così voluto dare un valore aggiunto al sacrificio di tutti i caduti per la Patria coinvolgendo i ragazzi nel posizionamento di una targa memoriale a fianco di alcuni monumenti storici.

Questo è potuto avvenire grazie alla partecipazione di molti volontari del Gruppo e grazie alla generosità dei donatori che con 15.000 € di donazioni hanno contribuito alla buona riuscita del progetto.
“ Vogliamo parlare ai giovani per renderli consapevoli che il futuro è nelle loro mani. Hanno bisogno di noi per imparare dalla storia. Alcuni di noi hanno vissuto eventi storici in prima persona e possono raccontarla alle nuove generazioni.”  dice Stefano Taravella, direttore dell’Unitre Lodi

Dopo il successo ottenuto dal primo progetto, il Gruppo si è confrontato con il direttivo della Fondazione ed ha deciso di aprire un fondo dedicato, per perseguire continuativamente finalità specifiche che sono così definite: supportare progetti intergenerazionali ed interistituzionali che prevedano il coinvolgimento di scuole, istituzioni, associazioni sociali culturali e la popolazione civile.

Per dare spazio ad un futuro che abbia appreso dall’esperienza del passato.

Il fondo è uno strumento che la Fondazione Comunitaria mette a disposizione di chiunque voglia contribuire al benessere della comunità che ha a cuore definendo una finalità specifica, un ente da sostenere o un territorio di riferimento. Al momento i fondi aperti presso la Fondazione sono 19 e sono consultabili nella sezione FONDI. Grazie a questo strumento si garantisce totale trasparenza e sicurezza rispettando la volontà dei donatori.

“Con il Fondo vogliamo porre una base ancora più stabile alla nostra realtà e dare a tutti gli interessati la possibilità di sostenere in maniera continuativa le attività, frutto dell’impegno di alcuni soci che donano il loro tempo e le loro competenze per il bene di tutti.” dice Marinella Molinari, Presidente dell’Unitre Lodi

Ogni persona che condivide queste attività può decidere di fare una donazione al Fondo Unitre attraverso la Fondazione Comunitaria, usufruendo dei benefici fiscali previsti per le donazioni alle onlus. Tutte le somme raccolte verranno destinate all’Ente per perseguire le finalità prestabilite e la Fondazione garantirà in maniera trasparente che le attività vengano realizzate.

È  possibile donare con una delle seguenti modalità:

BONIFICO BANCARIO
Banca Prossima Spa
IBAN: IT75X0335901600100000010657
________________________________________
Banco BPM
IBAN: IT28F0503420302000000158584
________________________________________
Banca Centropadana Credito Cooperativo
IBAN: IT75Q0832432950000000018127
________________________________________
Banco posta
IBAN: IT10P0760101600000039797667
________________________________________

BOLLETTINO su conto corrente postale n. 39797667

DONAZIONE ONLINE

Specificando nella causale: “ Fondo Unitre Lodi”

Chi poi volesse sostenere in maniera perpetua la vita dell’associazione può pensare di destinare un lascito nel proprio testamento, in modo da dare continuità agli obiettivi che l’Unitre da 30 anni persegue e continuerà a perseguire negli anni.

Le idee del gruppo sono infatti sempre molte e creative, ricche di un pensiero che unisce anima ed esperienza. Al momento c’è in cantiere un nuovo progetto che pone l’attenzione sull’indispensabile ruolo dei nonni.
L’Unitre vuole infatti realizzare percorsi nelle scuole e incontri aperti alla cittadinanza dedicati alla figura del NONNO e della NONNA, per sensibilizzare i giovani e la comunità intera sul senso di riconoscenza nei loro confronti. Pilastro del welfare ed elemento indispensabile per la gestione famigliare, i nonni meritano il dovuto riconoscimento.

In vista di ricevere supporto da parte della Comunità lodigiana il gruppo ha già messo in programma per il prossimo 2 ottobre, giornata nazionale degli angeli e non casualmente anche dei nonni, il primo appuntamento sul tema: un convegno al quale interverranno esperti sociologi e testimoni per riflettere sul valore di questa fondamentale figura famigliare.

Chi volesse sostenere il progetto può contattare la Fondazione ( tel.0371 432726)