In News

Nel corso dell’ultimo consiglio di amministrazione, che si è tenuto sabato 30 aprile, due componenti del direttivo sono stati nominati all’unanimità per nuove cariche.
Emilio Fugazza, di Codogno, è il nuovo vicepresidente e va ad affiancarsi all’altro vicepresidente Vincenzo Mamoli. Ha una lunga esperienza all’interno della Fondazione Comunitaria di cui fa parte dal 2008, tanto che è anche stato per tre mandati il rappresentante della Fondazione Comunitaria all’interno della Fondazione Opere Pie riunite di Codogno.

Mi ha fatto piacere essere scelto per questo ruolo e sono lusingato dell’incarico, perché significa che si fidano del mio lavoro e perché vado a sostituire Vanna Alquati, che era un’amica con cui ho condiviso un lungo percorso.

Mentre Giuseppe Mori, anche lui di Codogno, è stato scelto come nuovo componente del Comitato esecutivo, dopo la nomina a consigliere del 2019.

Ho sempre seguito da vicino le attività della Fondazione Comunitaria, come ad esempio il progetto Im-Patto Digitale avviato insieme a Fondazione Cariplo, e quindi sono felice di poter dare un contributo anche nel Comitato esecutivo. Quando si fa il bene, occorre farlo a 360 grandi, nell’interesse di tutti coloro che vivono nel Lodigiano.

Soddisfatto anche il presidente Mauro Parazzi che può contare su una squadra di consiglieri capace e variegata sia in termini di competenze che di relazioni in diversi ambiti professionali del Lodigiano.