Nuovi assetti alla Segreteria e al Consiglio della Fondazione

In seguito alle dimissioni presentate dall’ing. Ettore Fanfani il consiglio della Fondazione Comunitaria ha cooptato al proprio interno il dr. Renzo Tansini, che dal marzo 2019 ricopriva l’incarico di Segretario Generale.
Il 3 luglio scorso, questa votazione ha ottenuto la ratifica da parte del Comitato di Nomina che è presieduto dal Prefetto di Lodi, dr. Marcello Cardona, e nel quale trovano espressione la Fondazione Cariplo, la Diocesi di Lodi, la Provincia di Lodi e i Comuni di Lodi, Codogno, Casalpusterlengo e Sant’Angelo Lodigiano, oltre alla Camera di Commercio di Milano Monza Brianza Lodi.

Inoltre, a fronte della sopraggiunta incompatibilità tra il nuovo ruolo di Consigliere e quello precedente di Segretario del dr. Tansini, il CdA ha proceduto all’unanimità, alla nomina del nuovo Segretario Generale della Fondazione Comunitaria della Provincia di Lodi nella persona di Cristina Baroni.

Cristina Baroni, neo Segretaria della Fondazione

“Le dimissioni dell’ingegner Fanfani si sono rese necessarie perché in base al nostro Statuto il suo nuovo incarico di amministratore comunale a Lodi è incompatibile con il posto nel Consiglio di Amministrazione della Fondazione – precisa il Presidente Mauro Parazzi -. Colgo l’occasione per ringraziarlo sinceramente del lavoro fatto negli ultimi dodici mesi di presenza nel Cda, per la sua competenza e per lo spirito di collaborazione che ha sempre dimostrato. La cooptazione del dottor Tansini dà continuità all’importante lavoro che ha svolto come Segretario, mettendo a disposizione la sua grande preparazione e dedizione.

Infine voglio dire che siamo tutti molto contenti di ufficializzare la scelta di Cristina Baroni come nuovo Segretario Generale della Fondazione, un traguardo meritato dopo 18 anni di collaborazione, nei quali ha sempre dimostrato passione, capacità e professionalità, contribuendo al radicamento della Fondazione Comunitaria sul territorio lodigiano”.

 

@Fotografie di Pasqualino Borella