Apertura uffici:

dal lunedì al venerdì dalle 9,00 alle 12,30 - tel.0371/432726
.................................................................................
Un lascito alla tua Fondazione

————————–

Newsletter

Seguici su:

Le news

  • Un nuovo evento online di Im-Patto Digitale

    “Genitori oggi tra virtuale e reale” è il titolo dell’appuntamento che si terrà online martedì 25 gennaio, alle 17.30, con partecipazione libera e gratuita nell’ambito del progetto Im-Patto Digitale. L’iniziativa, organizzata in collaborazione con l’Istituto comprensivo Morzenti di Sant’Angelo e con l’Associazione Genitori Morzenti, tratterà il tema della genitorialità con l’obiettivo di trovare insieme risposte 
    Continua a leggere
    ...
  • Progetto Vanna – Un nuovo ecografo per la prevenzione e la cura

    È stato presentato durante la conferenza stampa del 13 gennaio 2022 il “Progetto Vanna” finalizzato a sostenere l’acquisto di un ecografo di diagnostica senologica per l’Ospedale di Codogno ed aiutare cosi le tante persone che necessitano di prevenzione e cura. Un’iniziava nata dalla volontà dell’Associazione il Samaritano per ricordare a gran voce la Professoressa Giovanna 
    Continua a leggere
    ...
  • Chiusura per festività natalizie

    Che l’anno nuovo inizi all’insegna della rigenerazione, della speranza e della fiducia nel futuro. Un sincero augurio di Buone feste dal Presidente, dai Consiglieri e da tutto lo Staff della Fondazione....
  • Sogni in Spalla – regali solidali per questo Natale

    In occasione di questo Natale è possibile sostenere il progetto Mano a Mano, di cui anche la nostra Fondazione è partner, attraverso la campagna “Sogni in Spalla”: una serie di proposte natalizie per regalare metaforicamente una Borsa piena di Futuro a 15 persone migranti che vivono nel Lodigiano. Le borse sono anche le protagoniste dei 
    Continua a leggere
    ...
  • Un quadro in dono

    Un dono alla Fondazione affinché un’opera d’arte che racchiude intensi ricordi di famiglia possa essere salvaguardata e ammirata da tutti coloro che passeranno negli Uffici di Corso Vittorio. Si tratta di un quadro di Santino Vailetti, pittore lodigiano stroncato in giovane età ,e raffigura una strada tra i campi in mezzo agli alberi con tratti 
    Continua a leggere
    ...

Archivio news